Catalogo OroArgento

 
E’ la collana nella quale pubblichiamo libri di alto profilo, per esempio scritti con linguaggio forbito da chi ha estrema padronanza della lingua italiana oppure che trattino temi poco commerciali, ma non per questo meno interessanti. Possono essere romanzi storici, saggi, raccolte di poesia e altro ancora.
 
 
 
L'INTREPIDO ALCHIMISTA
di Francesco Giuliano
 
ISBN 978 - 88 - 6793 - 109 - 5
Pag. 160 - € 15,00
 
Ingrandisci immagine
 
ORDINA
 
Sicilia, XVII secolo. Il barone Gervasio attende dalla moglie due gemelli, due eredi, che sin dall’infanzia dimostrano un’indole completamente opposta: Tiburzio, il prediletto perché nato poco prima dell’altro, è vivace, disinteressato allo studio e amante dei piaceri della vita; Alonzo è curioso, desideroso di sapere e approfondire.
Quando, da adulti, la donna amata da Alonzo viene data in sposa a Tiburzio, il primo decide di partire per la Provenza, dove conoscerà l’alchimista Pierre Gatien, che lo ospiterà, e un erudito conte con il quale instaurerà un profondo rapporto intellettuale.
Ma anche in Provenza Alonzo, dopo aver riscoperto l’amore, sarà colpito da una nuova sofferenza.
Da qui prenderà il via, per il giovane protagonista, un nuovo percorso interiore e culturale...

L’intrepido alchimista è un’affascinante storia che narra di amori e passioni, della voglia di conoscenza in un periodo in cui finire sotto il giogo dell’Inquisizione era estremamente facile e pericoloso.
L’intrepido alchimista è il romanzo giusto per chiunque abbia voglia di apprendere nozioni di alchimia, scienza, filosofia e religione, per chiunque ami le ambientazioni storiche e desideri una lettura avvincente e in grado di arricchire l’animo.

Ho conosciuto uomini di elevata cultura, che mi hanno fatto entrare nei meandri pratici, ma anche filosofici di questa scienza. Ho capito qual è l’importanza della conoscenza, soprattutto della conoscenza della materia. Desiderare di conoscere la materia è come tentare di conoscere noi stessi, di scoprire la nostra identità, di cercare quello spirito fugace che ci tiene in vita. È qualcosa di appassionante.