Catalogo OroArgento

 
E’ la collana nella quale pubblichiamo libri di alto profilo, per esempio scritti con linguaggio forbito da chi ha estrema padronanza della lingua italiana oppure che trattino temi poco commerciali, ma non per questo meno interessanti. Possono essere romanzi storici, saggi, raccolte di poesia e altro ancora.
 
 
 
AL BUFFONE DELLA CORTE DELLE MANDORLE
di Chiara Cuminatto
 
ISBN 9788867931446
Pag. 120 - € 12,00
 
Ingrandisci immagine
 
ORDINA
 
Elide, regina forte e determinata, abbandona il figlio appena nato per proteggerlo da possibili complotti dopo il tragico assassinio del marito. Celerà forzatamente il sentimento materno fino all'arrivo a corte di Andrea, ragazzo di campagna e sognatore, col quale potrà sperimentare in parte il trasmettere i propri insegnamenti come avviene solitamente tra una madre e un figlio. Dovrà rimettere in discussione, però, la propria sicurezza, quando inizierà a provare una forte attrazione fisica per il giovane contadino nominato da lei stessa buffone di corte per averlo accanto.

Al buffone della corte delle mandorle è un romanzo ambientato in un Medio Evo senza tempo dove il presente e il passato si fondono e dove ogni capitolo narrativo si conclude con una lettera in prosa-poetica.
Gli amici propongono parole-tema, Chiara le sviluppa in lettere. Testi intrinsecamente poetici dove si esprime il pensiero, l’idea e la vita, il consiglio e lo stimolo, la proposta e la riflessione, l’ascolto e la condivisione.
Ogni lettera un momento, una situazione, una persona.
Tanti frammenti di vita che sarebbero rimasti dispersi, ma una storia li ha uniti, prosa e poesia si sono amalgamate. Una lunga lettera per legare le lettere. Una storia di vita, antica come l’uomo, giovane come l’autrice, semplice come una favola, profonda come una riflessione esistenziale.

Guardami, buffone: alla perfezione di un'eterna costanza, scelgo il rischio di uno scalpello ardente.
Abbronzata e determinata vedo la pelle che si deforma e nel raggrinzire tanto temuto scopro l'essenza del prendere forma.