Catalogo AcquaFragile

 
In questa collana pubblichiamo opere di narrativa contemporanea, prediligendo taglio e temi giovanili under 30, linguaggio immediato ed effervescente, magari con una spruzzata di umorismo o surrealismo.
 
 
 
LA MODISTA DI ALBACHIARA
di Aurelia Matteja
 
ISBN 9788896838853
Pag. 200 - € 17,00
 
Ingrandisci immagine
 
ORDINA
 
Anna è una ragazza soddisfatta della vita che conduce: è felicemente fidanzata e ha un lavoro che le piace molto, crea nuove linee di cappelli, cosa che le permette di dare libero sfogo alla sua inventiva e alla sua eleganza.
Spensierata e tranquilla, la quotidianità di Anna muterà bruscamente e in maniera radicale con l’arrivo della guerra…
La modista di Albachiara ci regala una storia genuina, inserita in un contesto paesano del nord Italia, e ci fa seguire le vicende di Anna, tra amori, scelte difficili, sacrifici… aspettandosi con fiducia ancora e sempre qualcosa di bello dalla vita.
Leggendo di Anna, leggeremo un po’ di noi stessi.
 
Dopo un lungo silenzio iniziò a raccontare di come i tedeschi, in una notte, da alleati si erano trasformati in nemici, facendo prigionieri tutti i soldati italiani. Li avevano isolati in un campo di prigionia, dove erano rimasti sei mesi. Da qui in treno, ammassati come animali, su vagoni merci, senza acqua né cibo, dopo un viaggio di diversi giorni, avevano raggiunto il campo di lavoro di Buchenwald, che poi risultò uno dei tanti lager dove vivevano ebrei, zingari, omosessuali e nemici del grande Reich.