Catalogo AcquaFragile

 
In questa collana pubblichiamo opere di narrativa contemporanea, prediligendo taglio e temi giovanili under 30, linguaggio immediato ed effervescente, magari con una spruzzata di umorismo o surrealismo.
 
 
 
IL DESTINO NON USA LA FORCHETTA
di Renato Zerbone
 
ISBN 9788867932139
Pag. 280 - € 18,00
 
Ingrandisci immagine
 
ORDINA
 
Chepe, piegato dai debiti, è costretto a fuggire dalla città natale, El Guamo, in Colombia, per gli strozzini che lo tallonano. Parte così in direzione di Barranquilla, dove ricomincia a lavorare, ma una serie di vicissitudini lo porterà a dover fuggire di nuovo e a salpare verso l’Irlanda.
Là riuscirà a riunirsi alla donna che ama, ma le cose non andranno esattamente secondo i loro piani…

Il destino non usa la forchetta è un romanzo intrigante, pieno di colpi di scena e sorprese, dal ritmo veloce, ricco di tensione e sentimento, introspettivo ed emozionante. Un romanzo che indaga i sentimenti che ogni emigrante, ogni famiglia problematica e ogni amante con il cuore spezzato provano e devono affrontare.
È un libro per lettori che non si vogliono fermare alle apparenze di ciò che li circonda, ma desiderano guardare oltre, per capire quale storia si potrebbe nascondere dietro uno sguardo triste.

Prima di addormentarsi, seduto nell’ultima fila del pullman, poco dietro un’anziana alle prese con l’uncinetto e un cieco che semina forfora sui sedili, si sente crocifisso da una domanda.
Quanto resisterà senza chiamarla, col rischio di metterla nei guai?
La lotta intestina fra le due opposte fazioni è cominciata.
Una guerra aspra, senza esclusione di colpi.
E il campo di battaglia è lui, Chepe.