Catalogo TesoriSepolti

 
Questa è la collana dedicata ai ragazzini, che forse più di tutti hanno bisogno di essere abituati alla lettura. Pubblichiamo romanzi brevi d’avventura e mistero, magari corredati da disegni. Il target di lettori cui si rivolge questa collana è quello che va dai 10 ai 14 anni.
 
 
Subito la porta di casa si spalancò con gran rumore e qualcuno o qualcosa di indistinto, scuro e puzzolente, irruppe fuori, fuggendo a rotta di collo. L’incredulo Pietrino poté appena indovinare, in un battito di ciglia, un’ombra giù per le scale, poi solo un galoppo di zoccoli mescolarsi alla notte.
 
 
SALTACHETIRIMBALZA
di Laura Ferraese, Piera Isgrò, Claudia Stefani
 
ISBN 9788867934812
Pag. 100 - € 10,00
 
Ingrandisci immagine
 
ORDINA
 
Libro scritto a sei mani, Saltachetirimbalza è stato pensato per i bambini della scuola primaria.
Filastrocche e narrazioni in prosa sono collegate ad attività di laboratorio e corredate di immagini.
Giochi di costruzione logica, invitano inoltre il lettore a diventare un piccolo autore.
Specifico per la situazione storica che stiamo vivendo, il testo si apre a ogni lettura del vissuto.
In classe o a casa, in DAD con gli insegnanti o con mamma e papà vicino, i personaggi che popolano i racconti sono decisamente di supporto alla delicata psicologia dei piccoli.
 
 
Laura Ferrarese, insegnante di scuola primaria da molti anni, laureata alla facoltà di Scienze dell'Educazione. Ama la sua famiglia, l'arte in tutte le sue forme, la città natale Venezia e la sua professione. Crede profondamente che l'amore possa cambiare il mondo.
 
Piera Isgrò è docente di materie letterarie. Ha pubblicato raccolte di poesie, novelle brevi e fiabe. Ha recensito opere letterarie che si trovano in Literary e nella rivista La mosca di Milano. Ama dipingere e strimpellare la chitarra.
 
Claudia Stefani è docente di scuola primaria. Dopo parecchi anni d'insegnamento è ancora viva la sua passione nel costruire un percorso con i bambini e per i bambini. Le piace animare le storie, drammatizzandole con giochi di voce e di movimento; ogni volta le si riempie il cuore nel vedere brillare gli occhietti di quel bambino assetato di sapere e fare.