Catalogo AcquaFragile

 
In questa collana pubblichiamo opere di narrativa contemporanea, prediligendo taglio e temi giovanili under 30, linguaggio immediato ed effervescente, magari con una spruzzata di umorismo o surrealismo.
 
 
 
MODALITÀ SATIRA
di Letizia Tartuferi
 
ISBN 9788867932900
Pag. 60 - € 11,00
In copertina | Immagine di Giada Cattaneo
 
Ingrandisci immagine
 
ORDINA
 
Ripensare alla propria vita in modo da riderci su, sbeffeggiando un po’ il fato, il caso o come volete chiamarlo, che ci ha fatto amare, soffrire e ridere.
Una mattina mi svegliai e tutto era lì, tutto quello che provavo, sentivo, le mie ansie e paure erano lì sulla punta della mia lingua e sulle mani che volevano scrivere così tanto al punto da prudermi.
Presi carta e penna e più scrivevo più le parole prendevano una forma definita e anche i nodi che dapprima non riuscivo a capire si scioglievano come sotto effetto di una strana magia.
Questa magia era soporifera, invadeva anima e corpo e i più antichi saggi la chiamavano ‘il pensare’.
Può far male perché riporta alla luce le cose che hai perso e quindi un po’ di magone sale su fino alla gola, fino a sentirla quasi chiusa, ma riesce a farti vedere anche le belle esperienze.
Impiegai anni a capire cosa fosse e a che cosa potessero servirmi questi papiri di pensieri, parole e sentimenti, e la mia magia mi aiutava ogni giorno sempre di più.
Dissezionavo ogni singolo avvenimento con la magia, lo sgretolavo e solo così ne trovavo il senso, solo in quel modo capivo cosa era successo e tutto veniva riportato dal cuore alla penna.
(Dall’introduzione a cura dell’Autrice)

E mentre lui non riusciva a fermare la smania di avere doppie vite e doppie relazioni, il mio cuore era stato rumorosamente spiaccicato sull’asfalto, poi ripreso e buttato da un terrazzo al quindicesimo piano di un palazzo.